FANDOM



Mark
Mark McCluskey
Informazioni Biografiche
Genere

Maschile

Occhi

Marroni

Capelli

Castano, Grigi

Nascita

-

Morte

Gennaio 1946[1]

Affiliazione

Tattaglia

Titolo

Associato

Volto
Guida al Template e alla Struttura


Due giganteschi, corpulenti poliziotti gli afferrarono le braccia. Un altro lo perquisí. Un massiccio capitano della polizia, gallone d'oro sul berretto, salì i gradini e i suoi uomini si scostarono rispettosamente per lasciarlo passare. Aveva un aspetto vigoroso per la sua mole nonostante i capelli bianchi. Il viso era d'un rosso vino. Si piazzò davanti a Mike e disse aspramente: «Credevo di aver messo sotto chiave tutti i gangsters italiani. Chi diavolo è lei e cosa fa qui?»

- Il Padrino, [fonte]


Il capitano Mark McCluskey è un poliziotto di New York di origini irlandesi, gestito principalmente dalla famiglia Tattaglia.

BiografiaModifica

Al soldo dei TattagliaModifica

Mark cresce seguendo le orme del padre, anch'esso capitano di polizia di New York. Il genitore, infatti, è solito portare il piccolo Mark con se durante i giri di ronda. Ogni negoziante del quartiere dona una banconota al giovane, in segno di rispetto al padre che ne garantisce la sicurezza. Già in quegli anni, affascinato dal rispetto e dal timore che un poliziotto può incutere nei semplici civili, Mark decide di seguire le orme del padre.

Mark2

Mark McCluskey fuori dall'ospedale dove è ricoverato Vito Corleone.

In un primo momento McCluskey si dimostra un poliziotto onesto e severo, ma ben presto diviene facilmente sensibile alle tangenti, essendo anche buon amico di Bruno Tattaglia, avendo quest'ultimo frequentato la Fordham University con uno dei quattro figli del capitano. Il ruolo di McCluskey negli affari della famiglia Tattaglia è quello di ripulire le fedine penali degli uomini di Bruno in cambio di grandi somme di denaro e pasti gratuiti nel ristorante di Midtown, il Luna Bar. Quest'amicizia lo porta a conoscere Virgil Sollozzo. Diventa così la sua personale guardia del corpo in cambio di una vertiginosa cifra di denaro, che il poliziotto utilizza, tra l'altro, per organizzare il funerale della cognata in Irlanda.

McCluskey, forte del suo grado in polizia, collabora al piano di Sollozzo e sgombera l'ospedale dove Vito Corleone è ricoverato. Fortunatamente per il boss, suo figlio Mike arriva in tempo per salvare il padre indifeso, spaventando i sicari con l'aiuto di Enzo Aguello.

Il capitano di polizia, avvertito da Sollozzo, piomba all'ospedale e dopo un battibecco con il giovane Corleone gli rompe la mascella con un poderoso pugno.

L'assassinioModifica

Al fine di sbarazzarsi di Sollozzo, Michael accetta di partecipare alla riunione indetta dal Turco, insieme a McCluskey, al Louis Restaurant. John Phillips, collega di Mark ma sulla busta paga dei Corleone, informa Santino Corleone sulla scelta del luogo dell'incontro, e poche ore prima un uomo di fiducia nasconde un arma nel gabinetto. Convinti che nessuno ucciderebbe mai un capitano di polizia, i Tattaglia non setacciano come dovrebbero il locale e Mike, con la scusa di andare in bagno, recupera il revolver e uccide sia Virgil che Mark. Quest'ultimo con un colpo alla gola e uno alla testa.

Per vendetta la polizia smette di chiudere un occhio sulle attività delle cinque famiglie, in particolar modo su quelle dei Corleone. Tuttavia, Tom Hagen riesce a calmare le acque grazie ai giornalisti sul libro paga che iniziano a pubblicare articoli inerenti a Mark e ai suoi legami con la malavita. Il piano, ideato da Michael, funziona perfettamente.

FontiModifica

Comparse ed ereditàModifica

Film
Boxpadrino1 Il Padrino parte I: Si
Boxpadrino2 Il Padrino parte II: No
Boxpadrino3 Il Padrino parte III: No
Libri
Boxpadrinolibro1 Il Padrino: Si
Boxsiciliano1 Il Siciliano: No
Boxritornopadrino Il ritorno del Padrino: No
Boxvendettapadrino La vendetta del Padrino: No
Predecessore Associato - Poliziotto dei Tattaglia Successore
Nessuno Nessuno


Voce legata alla famiglia Tattaglia
Personaggi di spicco: Phillip Tattaglia; Bruno Tattaglia; Osvaldo Altobello.
--------------------------------------
La Famiglia Tattaglia opera a New York e nasce grazie al suo primo Don, Phillip Tattaglia. Come la maggior parte dei loro contemporanei, i Tattaglia si dedicano all'alcool approfittando del proibizionismo. Con l'abrogazione del divieto, la loro primaria occupazione diviene la prostituzione, che ben presto marchia Don Tattaglia come uno sfruttatore, rendendo la famiglia ad occhi estranei di bassa leva. Nonostante Phillip Tattaglia sia un incorreggibile donnaiolo, riesce a circondarsi di leader forti, come i suoi figli Bruno e Johnny...Continua a leggere

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale