FANDOM


Precedente:

Guerra delle cinque famiglie

Successiva:

Cospirazione di Altobello

Guerra Corleone-Roth
Hyman-roth-michael-corleone-face-off-cuba-godfather-part-2
Inizio:

1958

Fine:

1959

Campo:

New York, L'Avana, Miami

Esito:

Vittoria dei Corleone.

Schieramenti

Corleone

Roth

Comandanti

Michael Corleone
Frank Pentangeli

Hyman Roth
Johnny Ola
Tony Rosato
Carmine Rosato

Guida al Template e alla Struttura



La Guerra Corleone-Roth è una guerra tra il Hyman Roth, i Fratelli Rosato e la famiglia Corleone.

La storiaModifica

Già dal 1955, quando viene ucciso Moe Greene, Hyman Roth vuole vendicarsi su Michael Corleone, oltre che per evitare il suo eccessivo espansionismo in Nevada.

Nel 1958, scoperto l'interessamento di Michael per l'hotel-casinò Tropigala di Las Vegas, Roth accetta di lasciarlo a lui, ma nella stessa notte, Michael subisce un attentato dai killer di Johnny Ola e dei Fratelli Rosato, soldati newyorkesi manovrati da Roth. Tuttavia l'attentato fallisce, ed il Tropigala viene rilevato lo stesso.

L'astuto e doppiogiochista Michael ha sempre nutrito sospetti verso Roth, ma dopo l'attentato capisce chi è il suo vero nemico, tuttavia finge di non sospettare niente.

Roth decide inoltre di usare i Fratelli Rosato per attentare alla vita di Pentangeli e per far ricadere la colpa su Michael. Infatti Pentangeli, dopo essersi ripreso dal trauma, accetta di testimoniare contro Michael ad un'inchiesta. Nello stesso periodo, il 31 dicembre 1958, Michael si reca a L'Avana per una grande riunione di affari organizzata per il compleanno di Roth.

Nella stessa sera, Johnny Ola verrà ucciso da Bussetta, che tenterà anche di uccidere Roth stesso in un ospedale, ma fallirà quando verrà scoperto e crivellato di colpi di pistola da un battaglione di soldati irrotti nella stanza di Roth.

Un'ora dopo, il Presidente cubano Fulgencio Batista annuncia le dimissioni, e tutti i boss e gli investitori americani sono costretti ad abbandonare l'isola in fretta e furia, per scampare alla rivoluzione comunista di Fidel Castro.

Nel 1959, senza più motivi di fare affari, Roth getta la maschera e fugge prima nella casa a Miami, poi in Argentina, dove offre 10 milioni di dollari per la cittadinanza, ed infine in Israele, da cui non può essere espulso poiché come ebreo già possiede la cittadinanza israeliana.

Michael però, tramite il senatore Patrick Geary, riesce a far estradare Roth per corruzione, ed all'Aeroporto di Miami viene ucciso da Rocco Lampone, a sua volta ucciso da una guardia di sicurezza.

Senza più Roth, la sua organizzazione è nel caos, ed i Corleone riescono ad affermarsi sui suoi territori nel Nevada.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale